Quanto costa un buon materasso?

Postato da: Attilio staff in: Il miglior materasso del: commenti: 1 visite: 67225

COSA SAPERE PRIMA DI ACQUISTARE IL MATERASSO

  1. Cominciamo dalla base. Un buon materasso ha bisogno di una buona rete a doghe ecco come deve essere fatta (pagina dedicata);
  2. Qual è il miglior materasso? Viaggio tra i migliori materassi in commercio;
  3. Il materasso comodo è inutile se è molto caldo (pagina dedicata);
  4. Aiuta la tua cervicale con un buon cuscino;
  5. E' conveniente acquistare materassi in TV? Pagina dedicata;
  6. Proteggi il tuo materasso con un coprimaterasso impermeabile fresco e traspirante.

Le offerte dei materassi in TV in internet nei negozi e grande distribuzione confondono le idee sui prezzi dei materassi, svariate offerte di materassi da poche centinaia a migliaia di euro. I prezzi dei materassi matrimoniali possono variare da 200,00 euro a 2000,00 e oltre perchè?

Prezzi materassi di qualità

Per informazioni su come detrarre fiscalmente i materassi, bonus mobili e materassi dispositivo medico clicca qui

Prezzi Materassi

Quanto costa un materasso? O meglio, quanto deve costare un materasso per essere buono? Nel dire che bisogna sempre valutare di che materassi parliamo, non mi sottraggo dal dare una risposta precisa alla domanda quanto costa un materasso matrimoniale di qualità? Ebbene. Un ottimo materasso matrimoniale costa tra i 600 e 1000 euro, mentre un discreto materasso difficilmente può trovarsi al di sotto di un range compreso tra 450 e 600 euro, potrebbe soprattutto se ha più strati, rivestimenti particolari, etc. Oltre i mille euro è un materasso di grande qualità, è bene però verificare le sue caratteristiche. Vale veramente oltre 1000 euro?

Il materasso a molle e a molle indipendenti quanto costa? Perchè è considerato da molti il migliore? ecco 5 cose da sapere su come sono fatti e quanto costano questi materassi (VAI ALLA PAGINA).

quanto costa un materasso a molle

prezzi dei materassi le differenze

Qualità dei materiali, loro provenienza e tecnologia, qualità e tempo di manodopera per la realizzazione, assistenza post vendita

fabbricazione materassi

Qualità dei materiali. Questo argomento meriterebbe un sito dedicato! Cominciamo dal tessuto di rivestimento che nella più economica delle ipotesi può essere del peggior poliestere, praticamente plastica (TNT) e cotone riciclato (senza conoscerne la provenienza), lavato e ci auguriamo anche sterilizzato prima di essere filato per ricavarne il tessuto. Un buon tessuto può essere anche misto (60% cotone, 40% poliestere ad esempio), il 100% cotone si deteriora presto perché poco elastico, ma deve essere di buona fattura e possibilmente certificato (oeko-text è la più famosa certificazione). Un materasso ha 4 m2 (metri quadri) di tessuto, quindi nella scelta del tessuto un’azienda può risparmiare, e molto.

Un materasso anche se comodo potrebbe essere molto caldo come alcuni materassi in memory (approfondisci). Questo vanificherebbe qualsiasi beneficio del materasso visto che non riusciresti a dormire in un bagno di sudore.

All’interno del tessuto c’è l’imbottitura, in fibre nobili come lana (o kapok) e cotone nei materassi climatizzati, poliestere nei materassi anallergici. Anche qui ci sono differenze abissali per qualità e provenienza.

Ti piace questa pagina? Sostienici su Facebook!

sconto-facebook

Capire in anticipo che un materasso è stato realizzato a risparmio non è sempre così evidente...

materasso economico

L’anima del materasso, se è in gomma evoluta (memory, lattice, etc) si divide per densità e qualità dei materiali (ecologici o meno, realizzati in Italia o importanti) nel caso del lattice se è naturale o mescolato con altri additivi per conferire rigidità alla lastra interna determinando la portanza del materasso, se memory potrebbe essere semplicemente poliuretano (gomma piuma) a “lenta memoria” (cioè con l’effetto dell’impronta della mano) quindi contenere polimeri del petrolio e non essere traspirante. I poliuretani e/o memory possono essere ricavati anche da polimeri ecologici, come acqua, oli essenziali naturali, ed essere molto porosi e quindi più traspiranti come il Waterlily® o materiali comunque a cellula aperta come l'Acquafoam. La realizzazione di questi materassi è molto semplice quindi il prezzo lo fa la qualità dei materiali. Lastre realizzate a più strati o con canali passanti per l’areazione.

considerazioni sul prezzo dei materassi

Che un’azienda guadagni vendendo materassi matrimoniali a 200 euro fatti con materie di qualità, con manodopera specializzata e garantiti nel tempo è impensabile, neanche vendendone mille al giorno. Le materie prime di qualità hanno un costo che si ripercuote sul prezzo finale del materasso. Se hai un budget economico basso o comunque vuoi spendere meno, piuttosto che prendere un materasso memory o a molle insacchettate ad un prezzo inferiore e rischiare, è preferibile puntare verso materassi meno articolati, che richiedono meno manodopera, ma con materiali di qualità, solo in gomma ad esempio, purché ecologica e con tessuti certificati. Considera anche che investire 100 euro in più vuol dire spendere 10 euro all'anno per il tuo materasso, ragionando sulla durata di 10 anni.

dal nostro BLOG: Qual è il miglior materasso e come trovarlo

prezzi materassi migliori

Dimmi come dormi e ti dirò chi sei! Ogni posizione del riposo corrisponde ad aspetti del carattere ben delineati.

migliori posizioni del riposo e carattere

1. Posizione fetale. La più diffusa, corrisponde ad un carattere (continua a leggere)

2. (continua a leggere)

I materassi in lattice sono materassi di qualità? Scoprilo dal nostro post

qualità materassi lattice

prezzi sconti

*******

Vedi anche il POST: Quanto costa un buon materasso Memory e quali caratteristiche ha?

prezzo materassi memory

I materassi a molle indipendenti oltre ad essere di qualità richiedono anche competenza e più tempo per la realizzazione, quindi cercare il materasso a molle insacchettate che costa meno è praticamente un suicidio. 

Assistenza post-vendita può incidere sul prezzo dei materassi. Un’azienda seria si occupa dei propri clienti anche dopo la vendita, risparmiare alla fonte vuol dire anche non avere assistenza. Faccio il nostro esempio: nati 60 anni fa ci troviamo a servire spesso i nipoti dei nostri primi clienti ed è per noi fondamentale la loro soddisfazione e siamo pronti a risolvere qualsiasi problema anche a nostre spese, se necessario, salvaguardando il nostro buon nome. Molte ditte, invece, risolvono i problemi chiedendo al cliente di recapitare a proprie spese i materassi per esaminare ed “eventualmente” riparare o sostituirli a loro discrezione. Poi per un privato spedire un materasso costa più dell’acquisto dello stesso.

I materassi che costano di più, tra i 3000 e i 5000 euro, come i materassi Simmons Elite, ad esempio, oltre ad essere realizzati con le materie prime migliori, sono ricamati a mano, ed hanno bellissimi trapuntini in superficie che rendono il materasso imponente ed elegante, quindi la manodopera artigianale giustifica il prezzo, per chi ovviamente ha le possibilità economiche.

Materassi e dispositivo Medico - clicca qui

TORNA al MENU' del BLOG con pagine informative sui materassi

prezzi dei materassi a Roma matrimoniali singoli e piazza e mezza

commenti

creato il sabato, ottobre 22, 2016 Postato da Mirko G. Link commento
prezzi materassi Lamantin materasso lattice. Vedo in tv molta pubblicità dei materassi in lattice, ma non è sorpassato?
Showing 1 - 1 of 1 item

lascia un commento

Torna su